Un passeggino nell’Arno genera il caos

Intervento concitato dei vigili del fuoco in via Volta: qualcuno ha gettato un passeggino nel torrente e molti curiosi si sono assiepati sulle sponde per oasservare le operazioni di recupero

Diversi gli interventi durante la giornata per i vigili del fuoco. Il più degno di nota si è verificato attorno alle 10.30 in via Volta a Gallarate, quando alcuni passanti hanno segnalato al 113 la presenza di un passeggino da neonato che galleggiava nel torrente Arno. Dalle prime indicazioni, chi aveva dato l’allarme, aveva precisato che non riusciva a capire se nel passeggino ci fosse anche un bimbo. Sul posto si sono subito portate 2 volanti del locale commissariato che hanno poi richiesto anche l’intervento dei vigili del fuoco di Busto – Gallarate. I pompieri appena giunti sul posto, si sono calati in acqua e hanno raggiunto la carrozzina, senza trovare fortunatamente nessuno al suo interno e facendo così scendere la tensione nei numerosi curiosi che si erano assiepati lungo l’argine. La pessima abitudine di disfarsi delle cose inutili in modi così incivili, ha causato un trambusto e un ingente spiegamento di uomini e mezzi, che si sarebbe senz’altro potuto evitare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 febbraio 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore