Guidava con un tasso alcolemico da record, denunciato

L'uomo guidava la sua auto con un tasso di 4,13 milligrammi di alcol per litro di sangue. All'uomo è stata ritirata la patente e sequestrata l'auto

Sorpreso a guidare l’auto con un tasso alcolico da record, ben 4.13 milligrammi per litro di sangue. I carabinieri di Busto Arsizio, in servizio di pattuglia nella notte tra il 2 e il 3 marzo per le strade del paese, hanno fermato un cittadino della zona che guidava la sua auto nonostante l’incredibile tasso alcolico. I militari l’hanno fatto scendere dall’auto e hanno effettuato il test una prima volta con il risultato di 4.11 ma al secondo test il tasso, invece di scendere, è salito toccando il record di 4.13. Immediati il sequestro del veicolo, il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebbrezza con l’aggravante dell’ora notturna. Il conducente rischia anche una pena detentiva che va dai 3 mesi ai 12 di reclusione.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Marzo 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.