Scoppia la rissa e spuntano coltelli e catene

Quattro ragazzi hanno inscenato una rissa per futili motivi, causandosi, a vicenda, ferite ed escoriazioni, utilizzando un coltello ed una catena, in seguito rinvenuti a terra e sequestrati dai militari

Sono stati sorpresi dai Carabinieri di Cuggiono, allertati dalla centrale operativa della Compagnia di Legnano, mentre, in via Rossetti, stavano animatamente discutendo ed erano passati alle mani quattro giovani del posto, identificati in A.B., 30enne, F.C. 30enne, R.D. 28enne e M.D. 24enne, di cui 3 pregiudicati.
I quattro ragazzi, verso le 23 di ieri, hanno inscenato una rissa per futili motivi, causandosi, a vicenda, ferite ed escoriazioni, utilizzando un coltello ed una catena, in seguito rinvenuti a terra e sequestrati dai militari. I giovani sono stati arrestati per rissa aggravata e possesso di oggetti destinati all’offesa della persona e saranno sottoposti al rito direttissimo presso la Procura di Milano.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Giugno 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.