La biblioteca intitolata a Gianni Rodari

La cerimonia prevista per il 13 novembre alla presenza della moglie dello scrittore che ebbe in paese proprio la sua prima cattedra di insegnante

Gianni RodariLa biblioteca civica intitolata Gianni Rodari, in occasione dei 90 anni dalla nascita che ricorrono proprio quest’anno. L’idea è del comune di Uboldo e la cerimonia per l’intitolazione sarà il prossimo 13 novembre, alla presenza della moglie dello scrittore.
«Il legame con Uboldo – spiega il sindaco Lorenzo Guzzetti – è dovuto al fatto che Gianni Rodari proprio a Uboldo iniziò la sua carriera di insegnante nel 1941, quando vinse un concorso e fu mandato ad insegnare proprio nella nostra scuola. È sicuramente un onore potergli dedicare la nostra Biblioteca Civica, che volutamente intitoliamo a un grande scrittore italiano ma soprattutto uno scrittore per l’infanzia, affinchè davvero la nostro biblioteca venga frequentata sempre di più dai nostri bambini e venga sempre più apprezzata la lettura e l’amore per la cultura. L’intitolazione, inoltre, segue una precisa politica della nostra Amministrazione che è quella di valorizzare al massimo la nostra storia in modo che possa esserci quella riscoperta delle nostre radici che ci dicono sempre da dove veniamo e, quindi, dove andiamo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore