Biagio Antonacci in concerto all’Arena

Gli appuntamento sono per lunedì 2 e martedì 3 maggio. Aperte, da giovedì 24 dicembre, le prevendite per "Biagio in Arena"

Lunedì 2 e martedì 3 maggio, Biagio Antonacci torna ad esibirsi dal vivo, nel tempio dell’opera italiana. Aperte, da giovedì 24 dicembre, le prevendite per ‘BIAGIO IN ARENA’, le due serate-evento all’Arena di Verona per uno show che promette di essere spettacolare.

Sarà proprio l’Anfiteatro veneto, con i suoi duemila anni di storia, a fare da cornice alla prima esibizione live del 2011 di Biagio Antonacci con uno spettacolo che si preannuncia di grande intensità e particolari suggestioni; un’atmosfera magica sulle note di uno dei più popolari cantautori italiani, per vivere due serate uniche e indimenticabili.

Un grande spettacolo, tanta energia e nuove emozioni in oltre due ore di musica dal vivo, in cui Biagio Antonacci proporrà oltre a tutto il meglio del suo repertorio, anche le grandi hit tratte dal suo ultimo album “Inaspettata” che, uscito lo scorso 13 aprile, continua a riscuotere un grande successo aggiudicandosi il ‘disco multiplatino’.

L’evento è in collaborazione con RTL 102.5 e prodotto da F&P Group e IRIS S.r.l.
I biglietti sono disponibili on line sul sito www.ticketone.it , a partire da venerdì 24 dicembre 2010, dalle ore 12.00 e in tutti i punti vendita nazionali TicketOne e nei punti vendita autorizzati Geticket (elenco completo su www.geticket.it) a partire da martedì 28 dicembre 2010 dalle ore 12.00.

Informazioni disponibili su http://www.fepgroup.it e http://www.biagioantonacci.it , http://www.antonacci.it

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Dicembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.