Netto ko per l’under 13 provinciale

Ad Azzate i padroni di casa dominano il match grazie a un parziale devastante nella prima frazione

La Pallacanestro Varese under 13 provinciale esce dal "L. Da Vinci" di Azzate pesantemente ridimensionata sotto i colpi della squadra di casa, apparsa sicuramente più in palla, più atletica e sicuramente con una spinta motivazionale tale da far impallidire i giovani biancorossi.
Dura 3′ la partita di Varese, cioè sino a quando Brumana con 8 punti consecutivi tiena a galla la barca ospite portandola al vantaggio di 10-8, poi sulla squadra biancorossa calca il buio assoluto.
Una pioggia di canestri si abbatte sulla formazione di coach Montagnoli, grazie alle innumerevoli palle recuperate da Azzate (e naturalmente perse da Varese), e dai numerosi contropiedi condotti magistralmente dai gialloblù. Debole a rimbalzo, imprecisa nelle conclusioni, lenta nelle aperture e sempre in ritardo su ogni pallone, la formazione biancorossa subisce un parziale di 36-0 che la dice lunga su quale sia stato l’atteggiamento in campo. Nel finale del secondo quarto una piccola reazione induce a pensare ad una ripresa più tonica, ed è così che le squadre vanno al riposo sul 46-22 per Azzate.
Il secondo atto è il copione del primo; gli infortuni di Piumino e Signorini durante il match costringono Montagnoli a mandare i due in panchina. Azzate non si lascia impietosire non concedendo nulla ai varesini nonostante qualche buona conclusione di Del Bosco e qualche spunto delle ali Giroldi e Giardina, ma la girandola di cambi che il coach biancorosso impiega per cercare di trovare uno scatto di orgoglio non porta l’effetto sperato.
Finisce così 84-39 una partita da dimenticare velocemente; palestra e sudore gli ingredienti per rituffarsi al più presto nel campionato con l’entusiasmo e la spregiudicatezza che ha contraddistinto i ragazzi nelle prime due uscite stagionali.

Basket Azzate – Pall. Varese 84 – 39 (46-22)
Varese: Gervasini 4, Andina 3, Carcano 5, Ghiggini 3, Brumana 8, Giardina  2, Del Bosco 9, Giroldi 5, Piumino, Caravati, Di Gioia, Signorini. All. Montagnoli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2010
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore