La Pro Sesto riprende quota

In Eccellenza il pari della Sestese riporta i milanesi a +3. In Promozione si rilassa il Cassano

È stata una giornata ricca di emozioni in serie D per le varesine, con le vittorie di Caronnese e Verbano e la prima sconfitta per Bortolas sulla panchina della Gallaratese. In Eccellenza allunga nuovamente la Pro Sesto, aiutata dal pari della Sestese. 1-1 nel derby Sommese-Vergiatese, mentre un varesino punisce il Gavirate.
SERIE D – Nel girone A il Verbano, dopo sue sconfitte di fila contro Chieri e Novese, affrontava la seconda della classe Derthona sul campo nemico. Gli uomini di Roncari hanno dato vita ad una grande prestazione espugnando Tortona grazie ad una prova di carattere, segnata dalle reti di Conrotto e Beretta.
Nel girone B seconda vittoria di fila per la Caronnese, che ha battuto 2-0 il Fidenza, ma il risultato finale poteva essere ben più ampio. Redaelli e Giudici nella ripresa mettono le firme sui gol che griffano una vittoria che porta i rossoblu a meno due dalla capolista Sterilgarda, fermata sul pari dalla Rudianese.
Primo ko invece per Bortolas sulla panchina della Gallaratese. A Castel Goffredo i galli cadono 1-0 al termine di una gara equilibrata, ma abbastanza sfortunata per i biancoblu. Con questa sconfitta Fusco e compagni si ritrovano nuovamente nei bassi fondi della graduatoria, ma la classifica corta permette di non allarmarsi: con una vottoria si porterebbe in zona salvezza.
ECCELLENZA La Sestese pareggia 0-0 a Magenta e permette alla Pro Sesto di portarsi a più tre, grazie alla vittoria 2-1 sull’inveruno. Finisce 1-1 il derby tra Vergiatese e Sommese, con i gol di Tino e Ricci che aprono e chiudono il match nel giro di 6’ nel finale di primo tempo. Un punto anche per il Cariate, 0-0 casalingo contro il Vigevano, la Solbiatese, 2-2 al “Chinetti” con il Corbetta, reti nerazzurre di De Paola e Marsich. Appella lancia il Marnate alla vittoria per 1-0 sulla Bustese, mentre una doppietta del varesino Borella condannano il Gavirate alla sconfitta a Garlasco per 3-2. Inutile per i rossoblu la doppietta di Striato.

PROMOZIONE Mezzo passo falso per la schiacciasassi Cassano, che si prende una domenica di pausa, pareggiando 1-1 in casa contro il Fino Mornasco. Il Cistellum coglie l’attimo e, battendo 1-0 l’Uboldese, rimane in scia. La imita il Fenegrò, che rimane appaiato ai cislaghesi con il 5-0 rifilato al Tradate. Bella vittoria dell’Insubria per 3-2 sul campo dell’Aurora Cantalupo e del Cardano per 4-2 sul Luino. L’Olgiate Olona si fa sorprendere in casa dall0’Olimpia, che esce vincitrice per 1-0.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 novembre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore