Una rassegna per festeggiare i cent’anni del Pellico

La sala saronnese ha deciso di festeggiare l'importante traguardo con dieci giornate dedicate alla storia del cinema

Prende avvio al cinema Silvio Pellico di Saronno il primo grande evento programmato in occasione
dell’Anno Centenario della sala, inaugurata appunto nel 1912. Si tratta della rassegna “10per100”, dieci giornate di “porte aperte” per 10 decenni (un secolo appunto) di storia del Cinema Silvio Pellico, in cui verrà presentata una selezione di 3 film per ogni decennio. La prima giornata dedicata al decennio 1912-1921 – siamo agli albori del cinema, che è ancora muto – si apre martedì 30 ottobre alle 15.00 con un classico della storia del cinema “Il Monello” di Charlie Chaplin (1921), nella versione sonora del 1956 con musiche composte dallo stesso Chaplin. Segue alle h. 17.30 “Giglio Infranto” di D.W. Griffith (1919), tratto dal romanzo “The chink and the child” di Thomas Burke. Infine alle h.21.00 quella che è stata la prima grande produzione italiana, girata a Torino dove erano di casa i primi studi cinematografici, “CABIRIA” di Giovanni Pastrone (1914), tratto dal romanzo “Cartagine in fiamme” di Emilio Salgari. Il film, che si avvale delle didascalie scritte da Gabriele D’Annunzio, è stato recentemente recuperato quasi interamente nel metraggio originale e presentato nella versione restaurata nel 2006 a Torino e al Festival di Cannes. La rassegna è stata curata dalla prof.ssa Laura Succi, responsabile della programmazione culturale del cinema Silvio Pellico : “Presentare ad un pubblico che ama il cinema tre film scelti fra quelli usciti in un decennio è un’impresa assai rischiosa: qualsiasi criterio si decida di adottare rischia facilmente di scontentare qualcuno. Così l’idea che abbiamo scelto è stata quella di privilegiare l’incanto” del cinema, la sua magia, attraverso quei film che in questi 100 anni
hanno saputo parlare al grande pubblico con le storie più coinvolgenti senza sminuire la portata del proprio messaggio, coniugando la sapienza nell’uso dell’immagine alla profondità dei contenuti e alla capacità di toccare il cuore dello spettatore. Abbiamo cercato di non dimenticare anche quei film che hanno segnato un passaggio, aperto degli orizzonti, inaugurato nuove prospettive. Rivederli, o scoprirli per la prima volta, insieme, sarà il modo migliore per mantenere viva la magia di questa meravigliosa arte.” Gli appuntamenti proseguiranno sino a maggio 2013, al ritmo di una giornata al mese. Il
rpgramma completo è consultabile sul sito www.pellicosaronno.it. Per accedere alla rassegna è sufficiente acquistare la tessera “10×100 Pass” del costo di 5 euro, con cui sarà possibile assistere a tutti e 30 i film in programma. “Con l’occasione abbiamo voluto dare una valenza sociale a questa iniziativa: l’incasso netto della rassegna verrà devoluto alla raccolta fondi ACEC a sostegno delle sale delle zone terremotate dell’Emilia. Ci è sembrato giusto nel nostro centenario aiutare anche chi sta facendo fatica a proseguire l’attività.”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Ottobre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.