Porro: “Ho votato Renzi, ma il progetto comune è il cambiamento”

Il sindaco critica le varie forze politiche che si prendevano i meriti dei risultati delle primarie del primo turno

«Non mi piace molto questa corsa delle forze politiche cittadine a darsi il merito per la vittoria di un candidato alle primarie». Il sindaco Luciano Porro stigmatizza i vari annunci di alcune forze politiche cittadine o meno che hanno recentemente commentato i risultati a Saronno delle primarie. «Qualsiasi sia il risultato che porterà queste primarie non si deve esagerare con le contrapposizioni – prosegue Porro -. Siamo tutti parte della stessa area politica, questo confronto deve essere costruttivo, non distruttivo».

Stimolato però sulla sua scelta, il primo cittadino ha espresso la propria preferenza: «Ho visto personalmente Renzi a Varese, mi ha colpito il suo entusiasmo. Ma lo voto soprattutto perchè credo che come sindaco saprà portare avanti le istanze degli enti locali al momento letteralmente schiacciati e paralizzati dal Patto di Stabilità. Sono fermamente convinto però che entrambi i candidati sapranno rappresentare tutti i volti del Pd e che terminato il ballottaggio si metteranno da parte le diversità per lavorare ad un progetto comune di cambiamento».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Novembre 2012
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.