Bella ciao a teatro, contro il nazismo

Il sindaco Luciano Porro e gli assessori alla giornata della memoria. Il teatro era pieno. Proiettato un documentario su Buchenwald. Concerto del gruppo musicale dei 7grani

Una bella giornata di memoria e canzoni, quella organizzata al teatro Giuditta Pasta di Saronno, dal comune, in occasione, appunto, della giornata della memoria. La sala era piena di cittadini ma anche e soprattutto di giovani, grazie anche alla propaganda fatta nei giorni scorsi dagli organizzatori. Il sindaco Luciano Porro ha introdotto la celebrazione con parole che richiamano alla democrazia e alla tolleranza. Poi è stato proiettato un documentario sulla storia di un deportato a Buchenwald, Radovan Zuccon, conosciuto e intervistato, dal gruppo musicale dei 7grani, che da da quella storia hanno tratto il documentario proiettato in sala, e uno spettacolo musicale con canzoni ispirate alla pace e alla libertà (Auschwitz, Mamì, Generale e altre), compreso un grano canzone originale composto da loro (“Neve diventeremo”) a cui è stato allegato un video girato proprio a Buchewald. Partecipazione forte e sono saliti sul palco anche i ragazzi del coro di Saronno. La giornata si è conclusa con una trascinante “Bella ciao” cantata anche da sindaco e assessori in sala, e con il saluto dell’assessore alla cultura Cecilia Cavaterra, che ha voluto rimarcare come si debba di no, sempre, a qualunque fascismo. 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.