Cattaneo: “Ambrosoli vuole fermare le infrastrutture”

Così l'ex assessore ai trasporti Pdl che si candida a sostegno di Roberto Maroni

raffaele cattaneo"Finalmente Ambrosoli scopre le sue carte: vuole lo stop di Pedemontana, Tem" e altre opere" lo afferma l’ex assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilitá della Regione Lombardia Raffaele Cattaneo. "Repubblica oggi riporta con chiarezza le differenti posizioni dei due principali candidati presidente in tema di infrastrutture: Ambrosoli definisce inutili Pedemontana e Tem auspicandone lo stop definitivo, mentre Maroni ha confermato il suo preciso impegno per la loro realizzazione nei tempi previsti. Il territorio dica cosa vuole: i cittadini lombardi preferiscono che i cantieri avviati vedano la luce o che tutto si blocchi con grandi ripercussioni anche sull’occupazione?". L’assessore ha poi proseguito: "I nostri cantieri, Pedemontana, Tem, Brebemi e Arcisate Stabio, le metropolitane M5 e M4 e tanti altri, sono stati progettati per migliorare la mobilità dei cittadini e sappiamo come un trasporto efficiente abbia poi un riscontro positivo anche sulla qualità della vita e dell’ambiente. In un momento di crisi come quello attuale, la costruzione di grandi opere ha una ben nota funzione anticiclica, come dimostrano numerosi studi di settore. Dicano gli elettori se vogliono una Lombardia che continui sulla strada dello sviluppo e della modernizzazione o se per rincorrere le chimere ideologiche di qualcuno, intendono perdere importanti occasioni di crescita " ha concluso Cattaneo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.