Guasto a Rogoredo, diversi ritardi ai treni

Di primissimo mattino la segnalazione del guasto alla stazione "porta" di Milano viaggiando da Sud: guasto risolto verso le 7.30, ma con conseguenze anche dopo. Possibile che si sia trattato di atto vandalico

Una mattina di ritardi su diverse linee di Trenord che transitano dalla stazione di Milano Rogoredo, "stazione porta" della metropoli venendo da Sud: la causa è un guasto al sistema di gestione del traffico ferroviario nell’impianto (scambi e segnali). I tecnici, dopo aver ripristinato le apparecchiature, stanno ora cercando di capire se si sia trattato di un problema tecnico o di un atto vandalico.

Il guasto è stato risolto intorno alle 7.30 del mattino, ma Trenord ha subito chiarito che erano possibili ulteriori problemi, perché diversi treni erano rimasti bloccati e avevano accumulato ritardi. Tra le linee più colpite c’è la S1 Saronno-Milano-Lodi: diversi treni hanno viaggiato con 10-20 minuti di ritardo, alcuni sono stati soppressi, altri limitati al tratto Saronno-Milano-Rogoredo per "recuperare" la tabella di marcia.

La stazione di Rogoredo, come Milano Certosa e Milano Greco, è una delle stazioni "porta" del nodo di Milano: a Rogoredo convergono la linea ferroviaria da Bologna, l’Alta Velocità da Bologna, la linea da Alessandria-Mortara, i binari verso Milano Centrale, quelli del Passante e altri secondari.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.