La Robur continua a inseguire Legnano

Inizia bene il girone di ritorno delle nostre squadre: la Abc piega Torino, la Royal replica con Villafranca. Bene anche la Sangiorgese

Abc Varese – Kopa En. Torino 73-65 – Torino si conferma un brutto cliente per tutte le rivali del campionato di B2, ma la Robur supera ancora una volta l’ostacolo cogliendo il successo numero 12 e restando con Tortona l’unica inseguitrice della capolista Legnano. In classifica infatti salgono a quattro i punti di vantaggio sulle quarte perché Monticelli e Marostica crollano e vengono acciuffate dalla Sangiorgese. Al Campus è ancora protagonista l’accoppiata Matteucci-Realini, 39 punti in due in una partita che è praticamente sempre rimasta in equilibrio. Festa particolare per il lungo, appena diventato papà. Torino ha anche messo più volte il naso avanti (+7 nel secondo periodo, bravo Verri che giocò a Varese nelle giovanili) ma quando la Robur – buona la difesa sul temuto Vitali – è passata in vantaggio a inizio dell’ultimo quarto non ha più mollato il vantaggio, sino al +8 conclusivo.
Varese: Realini 19, Santambrogio 5, Matteucci 20, Mariani 10, F. Rovera 7, M. Rovera, Lenotti 4, Tacchini 5, Lombardi 3, Somaschini ne. All. Piazza.

Royal Legnano – Tosoni Villafranca 80-65 – Turno interno sul velluto per la capolista Legnano che risponde alla Robur e a Tortona travolgendo la Tosoni. Partita indirizzata fin dal quarto di apertura (30-16) e segnata da una prova offensiva "da Serie A" di Simone Cotani, 22 punti e 13 rimbalzi, ottimo nel sostituire Masper rimasto ai box. Da lì in avanto la squadra di Crotti ha controllato piuttosto agevolmente il match, con Rambaldi ben calato nel ruolo di secondo violino accanto all’ex Cimberio (14+9) e il resto della squadra precisa al tiro e puntuale a rimbalzo. A proposito di percentuali: record mondiale negativo per Villafranca nelle conclusioni da 3 punti: 0/13 (Panni e Faccioli 0/4). Espugnare il fortino della capolista con queste cifre è praticamente impossibile.
Legnano: Rambaldi 14, Cotani 22, Maiocco 9, Sacco 9, Dri 12, Corno 7, Scomparin 4, Arui 3, Re, Masper ne. All. Crotti.

Graphistudio Spilimbergo – Ltc Sangiorgese 58-70 – Spilimbergo è lontana ma troppo tenera per una Sangiorgese che è sì una squadra giovane ma ha anche il tasso di esperienza necessario per superare le insidie di trasferte del genere. Non a caso è Daniele Benzoni il lider maximo in terra friulana con i suoi 26 punti e 8 rimbalzi. I ragazzi di Albanesi hanno faticato a tenere il passo di Spilimbergo nei primi minuti dopo l’intervallo, poi però hanno alzato le marce allungando a cavallo del terzo intervallo con Bianchi e Zanelli. Poi ancora Benzoni ha chiuso i conti.
Sangiorgese: Benzoni 26, Bianchi 16, Valesin 7, Amato 10. Priuli 4, Zanelli 6, Saini 2, Grampa 2, Gurioli ne, Vignati ne. All. Albanesi.

DNB Risultati e classifica

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.