Ladri di rame colti sul fatto

Fermati dai carabinieri tre pregiudicati milanesi "in trasferta" nell'hinterland per tranciare e portar via cavi

Tre pregiudicati italiani ( C.V., classe 79 pugliese d’origine, M.M., milanese classe 79, P.F., siciliano classe 60),tutti residenti a Milano, sono stati arrestati ad Arese per furto di rame.
I tre si erano introdotti all’interno del capannone della società “arti grafiche Canale” di via Marconi e sono stati sorpresi da una pattuglia dei carabinieri della locale stazione mentre stavano tranciando dei cavi in rame. Già cinquanta metri di questi erano pronti per essere trasportati via a bordo di un furgone.
Colti con le mani nel sacco, i ladri sono stati portati in caserma, arrestati e poi trasportati in
tribunale per la direttissima.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.