Lara Comi: “Cori razzisti, per Busto un danno di immagine”

Il commento del coordinatore provinciale del Pdl di Varese: «Piena solidarietà a Boateng»

«Contro il razzismo è necessaria una linea dura, senza se e senza ma. Bene ha fatto il presidente Berlusconi ad annunciare che il Milan lascerà il campo anche durante gare internazionali qualora si verificassero episodi analoghi a quello capitato l’altro giorno in occasione dell’incontro tra i rossoneri e la Pro Patria, a Busto Arsizio. A Boateng va la mia piena solidarietà e sono certa che vicino a lui stia la totalità dei bustocchi e della città, che non merita di vedersi appiccicato un marchio infamante. Sono pertanto d’accordo col sindaco Gigi Farioli che ha annunciato la costituzione di parte civile negli eventuali processi. Busto ha avuto un danno di immagine, giusto che i responsabili paghino».
Questo il commento del coordinatore provinciale del Pdl di Varese Lara Comi, che è anche europarlamentare.
«Da milanista e da varesotta – aggiunge Comi – mi auguro che a livello sportivo ci sia una regolamentazione più stringente e che si dia più potere all’arbitro per intervenire in casi simili. Non è semplice trovare una soluzione, in quanto bisogna da una parte difendere principi sacrosanti e punire le offese razzistiche, e dall’altra tutelare chi paga il biglietto e vuole assistere serenamente a una partita di calcio».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.