Media San Giulio, una scuola sempre più high tech

Gli studenti della scuola media San Giulio di Castellanza si classificano secondi al primo game del concorso di Scuola Web Ambiente e passano al secondo step

Scuola Web Ambiente è uno dei tanti siti più cliccati nella rete dalle scuole italiane. Da anni affronta, attraverso la pubblicazione di concorsi a livello nazionale, il tema dell’ambiente. 
Al progetto di Scuola Web Ambiente, quest’anno aderisce anche la scuola media “San Giulio” di Castellanza. La scelta di partecipare a quest’attività nasce dal bisogno di far sviluppare nella coscienza di ogni proprio studente un atteggiamento responsabile e consapevole sulle decisioni a riguardo dei temi del riciclo e delle energie alternative. Argomenti che la Scuola Media “San Giulio” sostiene nei programmi curricolari di scienze e tecnica.

Oltre all’aspetto prettamente scientifico, la scuola ha abbracciato il progetto anche per il suo contenuto tecnologico e multimediale. Gli studenti dovranno cimentarsi nella realizzazione di un filmato, una raccolta di foto, un documentario, una ricerca, uno spot pubblicitario. Lo sforzo della “San Giulio” è quello di offrire ai propri studenti tutte le varie possibilità per apprendere una completa dimestichezza con i nuovi linguaggi multimediali, insegnando un utilizzo sano delle nuove tecnologie, attraverso un impiego misurato, non su un livello quantitativo ma ideativo e qualitativo.

Il progetto ha messo subito alla prova le capacità creative degli studenti attraverso un “briefing” conoscitivo dell’argomento. Dopo un’attenta analisi del tema, gli studenti, in gruppo, hanno cercato di esporre le proprie idee per la realizzazione di un video-documentario. Un metodo di lavoro che normalmente si attua in qualsiasi agenzia di comunicazione. Oltre alla fase preliminare d’ideazione e scrittura del documentario, gli studenti della San Giulio sperimenteranno le tecniche di ripresa e di postproduzione.

Tuttavia la scelta al progetto di “Scuola Web Ambiente” non si esaurisce nel solo ambito scientifico e tecnologico. Lo scopo principale che la scuola “San Giulio” vuole rimarcare è il coinvolgere gli studenti nel piacere di capire. La “San Giulio” attraverso le varie attività extracurricolari, mira a far suscitare le giuste motivazioni nei propri studenti, per rendere disponibili quelle energie che permettano alle conoscenze acquisite di lasciare tracce profonde e durevoli. Un obiettivo, che non mira a creare stereotipi culturali, ma la speranza che quello che si apprende, diventi atto, attraverso cui, uno studente costruisca il proprio sé, ricco di contenuti sociali.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.