Riparte la stagione degli incontri che unisce cultura e divertimento

Primo appuntamento in occasione del Giorno della memoria con “L’oratorio di Auschwitz”, una “rapsodia teatrale” a cura della Compagnia della Ruota di Saronno

Con l’anno nuovo riparte la stagione che unisce cultura e divertimento a Gerenzano. «Si tratta di rassegne teatrali, commedie dialettali, spettacoli per bambini, musica, cabaret, cineforum ed interessanti incontri con scrittori e giornalisti» spiega il consigliere con delega alla cultura del Comune di Gerenzano Monica Mariotti.
Si parte domenica 27 gennaio alle ore 15:30, Giorno della Memoria, con “L’oratorio di Auschwitz”, una “rapsodia teatrale” a cura della Compagnia della Ruota di Saronno che testimonia come la vita possa essere più forte di qualunque atrocità o odio: anche nei campi di concentramento nascevano bambini. L’evento prosegue poi con un dibattito animato dal Comitato Ulisse.

Il calendario completo degli eventi è disponibile presso negozi, biblioteca e uffici comunali. Gli eventi si terranno principalmente presso l’Auditorium "G. Verdi" di via Manzoni con puntate al Teatro “San Filippo Neri” al “Centro Anziani” e una Tombolata presso la palestra delle scuole medie organizzata dalle Associazioni gerenzanesi.
«Non è stato semplice – riprende Mariotti – pensare ad un ampio ventaglio di proposte soddisfacenti gli interessi di tutti garantendo l’ingresso libero ad ogni appuntamento nonostante un fortissimo ridimensionamento delle risorse economiche a disposizione».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.