Schumann e Rachmaninov al Teatro del Popolo

Il pianista Giuseppe Sterlacci si esibirà il prossimo 11 gennaio in una serata a ingresso gratuito

Prosegue la stagione musicale al Teatro del Popolo organizzata da Comune di Gallarate – Assessorato alla Cultura e Società dei Concerti di Milano: venerdì 11 gennaio, a partire dalle 21, il pianista Giuseppe Sterlacci sarà impegnato nell’esecuzione di brani di Schumann e Rachmaninov: 3 Romanze Op. 28 e Carnevale di Vienna Op. 26 per il primo compositore, Vocalise e Sonata n. 2 Op. 36 per il secondo. La serata è a ingresso gratuito.
Dopo il pianista Chen Guang e il violinista Edoardo Zosi, rispettivamente 18 e 24 anni, saliti sul palcoscenico di via Palestro nel 2012, Sterlacci conferma un’impostazione che vede esibirsi a Gallarate talenti giovani ma già dotati di notevole personalità. Classe 1990, è diplomato in pianoforte col massimo dei voti al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli sotto la guida del Maestro Giulio de Iudicibus. Nel corso degli studi ha frequentato master di alto perfezionamento. Ha partecipato a concorsi nazionali e internazionali classificandosi sempre nelle prime posizioni: “Città di Monopoli”, “Città di Barletta”, “Euterpe”, “Igor Stravinski” di Bari, “Pietro Argento”, “Città di Casamassima”, “TIM” di Roma.
Coinvolto nella realizzazione della fiaba musicale “L’anatroccolo stonato” di Remo Vinciguerra, ha composto brani pubblicati nel libro “I pentagrammi della Sarro”, edito dalla casa editrice Florestano di Bari, ed è stato fra i protagonisti della quarta e quinta edizione del Musicafestival a Rimini.
Prima di esibirsi in tutta Italia, ha debuttato nel giugno del 2008 nel chiostro del Conservatorio “Rota” con il concerto n. 1 op. 25 di Mendelssohn, poi ripetuto nell’auditorium dell’Accademia delle Arti di Tirana. Successivamente ha eseguito, con l’orchestra del conservatorio sotto la direzione del Maestro Pelliccia prima e con l’orchestra Sinfonica di Bacau diretta dal Maestro Ovidiu Balan poi, il concerto n. 2 in sol min. op. 22 di Saint-Saens.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Gennaio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.