A Villa De Strens con il raggae dei Train To Roots

La band sarda sarà in concerto sabato 20 luglio per una data del Gash Music Festival. Ingresso libero

Tra i più importanti rappresentanti della scena musicale sarda, i Train To Roots sono ormai una delle realtà più interessanti del panorama reggae nazionale. A Gazzada Schianno li vedremo suonare sabato 20 luglio (ingresso gratuito, aprono la serata i Junk Food, a seguire Rising Hope Dj Set).

Chi sono i Train To Roots?
La band nata nel 2004, la band isolana composta da tre voci e cinque musicisti, ha all’attivo tre lavori discografici: l’omonimo album di esordio "TRAIN TO ROOTS" (2005) , "TERRA E ACQUA" (2008) e "BREATHIN’ FAYA" (2011).
La grande creatività, la costanza e una grande determinazione hanno permesso ai TRAIN TO ROOTS di evolversi nel corso del tempo e riuscire a stare sempre al passo coi tempi. Qualità cheil pubblico della band, sempre più numeroso e esigente, nota e apprezza e che dimostrano che dietro agli intensi e divertenti live della band, oltre allo studio, brucia una forte passione per la musica senza limiti. Dal roots di matrice inglese che contraddistingue le produzioni degli esordi, la band ha virato nel tempo verso composizioni più in linea con i canoni della musica contemporanea spaziando con agilità tra le varie sfaccettature della musica reggae e della black music. Rimane comunque forte nel tempo la necessità di esprimere un messaggio nelle liriche e di creare un confronto costruttivo con i sostenitori della band fino ad oggi parte integrante del treno del roots.
Un percorso artistico intenso e ricco di soddisfazioni che in quasi dieci anni ha forgiato gli otto elementi della band sarda che oggi può vantare un curriculum di tutto rispetto ricco di collaborazioni con artisti internazionali (Sergente Garcia, Al Cambpel, General Levy…) e partecipazioni ai festival più importanti d’Italia e oltre i confini nazionali (Spagna, Germania, Ungheria, Slovenia).
In attesa del nuovo album previsto per il 2013 la band ha pubblicato di recente il singolo "Easy", cover del celebre brano dei Commodores di Lionel Richie, accompagnato da un videoclip dal sapore vintage che è stato pubblicato in esclusiva e promosso da
XL di Repubblica. L’ intensa attività live proseguirà per tutto la stagione invernale con le ultime date del "REGGAE LOVERS TOUR" partito a giugno del 2012, si alterna con la produzione in studio di nuovo materiale e per le registrazioni del prossimo singolo previsto per i primi mesi dell’ anno nuovo .

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Luglio 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.