141 tour: musei per tutti i gusti

Nel nostro tour abbiamo incontrato spazi diversi, capaci di raccontare un passato ricco di storia e passione. Non c'è solo arte ma anche archeologia, natura e capacità industriali

Arte, ma anche storia, natura, economia e curiosità. C’è davvero l’imbarazzo della scelta: sono tante ricchezze del territorio varesino raccontate nei diversi musei sparsi per il territorio. Con il 141Tour, fino ad oggi, abbiamo scoperto, riscoperto e approfondito i tanti spazi, più o meno grandi, che questa provincia offre.

Galleria fotografica

La Collegiata di Castiglione Olona 4 di 12
 
Parliamo, innanzitutto, delle bellezze archeologiche di Arsago Seprio o Castelseprio ma anche delle delizie artistiche racchiuse a Castiglione nella Collegiata o a Palazzo Branda Castiglioni, piuttosto che a Villa Cagnola di Gazzada o al Castello San Vito di Visconti a Somma Lombardo. E non dimentichiamoci della "gipsoteca" di Viggiù, la raccolta di sculture in gesso che Enrico Butti donò all’amministrazione comunale. 
 
Da Viggiù, a Besano, passando per Malnate e Porto Ceresio si può scoprire uno spaccato di storia naturale o umana veramente pregevole. Siete mai stati al museo etnografico diPorto Ceresio dove si racconta la vita locale tra il 1850 e il 1940?  Avete mai visitato la raccolta di utensili e materiali dei "picasass" di Viggiù, i celebri scalpellini della valle? O avete già ammirato le rarità fossili raccolte al museo di Besano o la raccolta di "sabbie" di tutto il mondo in esposizione al Museo delle Scienze naturali di Malnate? E per finire, quante bambole raccontano al museo della Rocca di Angera la storia dei gusti delle bambine nei decenni?
 
E se ancora non siete soddisfatti, ci sono gli spazi che raccontano la vocazione industriale del nostro territorio: dal museo del falegname di Somma Lombardo, a quello della motocicletta di Tradate, dalle pipe di Brebbia al museo dei trasporti di Ranco per finire con la vocazione aerea la cui storia è riassunta nel museo aziendale Secondo Mona di Somma e a Volandia, il fantastico spazio della storia dell’aeronautica made in Varese. 
 
Ma il 141 non è finito. Abbiamo ancora molte tappe da fare, e chissà quante e quali altre chicche riuscirà a trovare

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 17 Agosto 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La Collegiata di Castiglione Olona 4 di 12

Galleria fotografica

Le pipe di Brebbia 4 di 17

Galleria fotografica

Dentro la Rocca di Angera 4 di 25

Galleria fotografica

Il museo archeologico di Arsago Seprio 4 di 16

Galleria fotografica

Villa Cagnola 4 di 19

Galleria fotografica

Il museo etnografico di Porto Ceresio 4 di 14

Galleria fotografica

Museo civico dei fossili a Besano 4 di 8

Galleria fotografica

Il museo Butti a Viggiù 4 di 8

Galleria fotografica

Al museo dei trasporti 4 di 20

Galleria fotografica

IL castello di Somma Lombardo 4 di 31

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.