Il paese intrappolato dal cantiere della ferrovia

Proseguiamo il reportage sul cantiere della ferrovia dall’altro capo della galleria di Induno Olona, dove il tracciato ferroviario continua la sua corsa sul territorio tra i due paesi

Con la prima tappa di questo reportage eravamo partiti dall’inizio del cantiere della ferrovia “Arcisate – Stabio” (la Lugano-Malpensa, come andrebbe correttamente chiamata). Le barriere bianche, ormai parte integrante del desolante panorama dei paesi di Induno Olona e Arcisate, partono proprio da Induno, allo sbocco del grande viadotto che sovrasta la Valle Olona. Nella prima tappa abbiamo percorso la prima tratta, fino a quando il tracciato ferroviario si tuffa, o meglio dire si dovrebbe tuffare, nella montagna.
Oggi proseguiamo dall’altro capo della galleria, dove la ferrovia continua la sua corsa sul territorio di Induno Olona e prosegue fino ad arrivare nel centro di Arcisate. Qui gli scavi hanno prodotto la situazione peggiore per la cittadinanza. La grossa e profonda trincea corre lungo il centro abitato. Spesso si allaga e da mesi i lavori sono fermi.

GUARDA LA PRIMA TAPPA

La ferrovia tra Induno Olona e Arcisate

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2013
Leggi i commenti

Video

Il paese intrappolato dal cantiere della ferrovia 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore