Luino internazionale con la Coppa Favini

150 regatanti, gran parte stranieri provenienti dal Nord Europa solcheranno le acque del Verbano nel fine settimana

vela luino faviniSaranno 150 gli sportivi che si cimenteranno nel fine settimana a Luino per il trofeo Livio Favini.
“Lo sport della vela – dichiara il Sindaco Andrea Pellicini – si dimostra ancora una volta un grande volano per il turismo. Il trofeo Lino Favini è dedicato ad un mito dell’A.V.A.V. che ha trasmesso la passione al figlio Flavio, uno dei più grandi timonieri al mondo”.
Proprio in questi giorni, su “Blu Moon” Flavio Favini e Giovanni Ferrari hanno conquistato la medaglia d’argento al mondiale della Classe Melges 24’, svoltosi nella baia di San Francisco. Flavio Favini, rimasto in testa sino all’ultimo giorno, è stato superato di un punto nell’ultima regata da un fortissimo timoniere statunitense.
Ed ora ritorna nelle acque di Luino con la Coppa Lino Favini, regata riservata alla Classe Melges 24’, quest’anno valida per l’assegnazione del titolo di Campione Svizzero della Classe ed ultima tappa della prestigiosa Volvo Cup, un circuito che raccoglie le più importanti regate italiane dei Melges 24’.
La regata, organizzata dall’Associazione Velica Alto Verbano-A.V.A.V. con il patrocinio della Città di Luino, avrà luogo dall’11 al 13 ottobre e la coppa sarà assegnata nel ricordo del papà di Flavio Favini, che ricordiamo per il suo passato di velista negli anni ’60-’70 e per essere poi stato sempre vicino alle attività organizzative dell’Associazione.
L’importante novità è che la regata potrà essere seguita in diretta da terra, infatti le evoluzioni delle barche, che saranno dotate di un GPS, saranno visibili in sede su uno schermo che trasmetterà le loro manovre sul campo di regata.
Sono in programma otto prove. La partenza della prima prova è prevista per le ore 1200 di venerdì 11 ottobre. Le regate di questo veloce e moderno monotipo, senz’altro il più diffuso nelle acque del mondo, sono ad alto livello sia per l’abilità degli equipaggi partecipanti sia per le prestazioni tecniche della barca.
Nell’elenco degli iscritti, che ha già superato il numero di quelli dello scorso anno, troviamo equipaggi di otto nazioni, Italia, Svizzera, Germania, Svezia, Estonia, Ucraina, Ungheria, e Danimarca. La barca da battere sarà senz’altro ed ancora una volta “Blu Moon” con Flavio Favini, Giovani Ferrari e l’equipaggio vincitore del Campionato d’Europa svoltosi in Olanda e secondo al recente Campionato Mondiale. Tra gli avversari più pericolosi inseriamo “Giogi” con al timone Celon, ottimo timoniere del Lago di Garda.
Il Bando di regata e tutte le informazioni relative alla manifestazione sono consultabili sul sito www.avav.it
L’Associazione Velica Alto Verbano ringrazia il Comune di Luino per il Patrocinio concesso alla manifestazione e per la sua vicinanza all’organizzazione dell’evento, gli sponsors Gottifredi Maffioli, azienda leader nella produzione di cordami, Nauticaluino e Trac Trac, con la cui apparecchiatura sarà possibile seguire la regata da terra.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.