“Parata dei Campioni”, vincono gli iridati Savoretti e De Nicola

Spettacolo a Induno: al sabato i campioni del mondo battono i portacolori dell'Alto Verbano. Domenica, nel "Città di Varese", dominio della squadra di Ancona

Grande spettacolo nello scorso fine settimana sui viali di Induno Olona dove è andata in scena la "Parata dei Campioni" organizzata da Paolo Basile e dai suoi collaboratori grazie al coordinamento con la Bocciofila San Cassano. Una manifestazione che ha portato a Varese un gran numero di bocciatori di alto livello in campo nazionale e attratto un pubblico numeroso e attento alle gesta di questi giocatori
come dimostra il "tutto esaurito" sia sabato sia domenica.
Dodici le formazioni ai nastri di partenza sabato tra le quali sono emerse le due finaliste ovvero la coppia dei campioni del mondo in carica Savoretti-De Nicola (a sin. nella foto) e gli idoli di casa D’Alterio-Andreani dell’Alto Verbano (a destra). La gara ha avuto un andamento molto equilibrato sino al 10-9 per gli aquilani, momento in cui D’Alterio ha cercato di vincere il match con un tiro spettacolare e difficile. La boccia avversaria però è stata solo sfiorata di pochi millimetri e così i portacolori della Virtus Aquila hanno chiuso i conti 12-9 e conquistato il trofeo.
Da citare anche le coppie semifinaliste: Patregnani-Cappellacci dell’Ancona 2000 e Bagnoli-Signorini dell’Avis Montecatini.

Domenica si è disputato il Gran Premio "Città di Varese" valido come gara del circuito FIB al quale hanno preso parte anche gli atleti impegnati il giorno precedente nella "Parata dei campioni". Nove i gironi in cui sono stati suddivisi i partecipanti; questa volta a spuntarla sono stati Patregnani e Cappellacci (Ancona 2000) che in finale hanno battuto i compagni di squadra Casini e Manuelli. Terzo posto per i vincitori del sabato Di Nicola e Savoretti, quarto per Luraghi e Viscusi della "Rinascita" Modena. Solo settimi invece i finalisti della "Parata" D’Alterio e Andreani, bravi a qualificarsi ai quarti ma poi estromessi dal tabellone.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.