Tradate che lusso: battuto il Varese a Giubiano

Nell'anticipo della 4a giornata la Reflex espugna il "Levi" (15-18). Galvalisi e Clerici protagonisti, ai biancorossi non basta Maccarelli

Il Tradate ha vinto il derby in casa del Varese (15-18), ribaltando un pronostico che lo dava sfavorito. I Muccaleoni hanno meritato il successo sfruttando gran parte delle occasioni avute a disposizione, e si sono regalati la vittoria più prestigiosa della loro storia. I biancorossi, dopo aver concesso il fianco agli ospiti nel primo tempo, non hanno poi completato la rimonta e possono recriminare per aver buttato via l’ennesima partita. Eroi in casa Reflex Galvalisi (due mete) e Clerici, preciso al piede e perfetto nel calcio che ha deciso il match.

Galleria fotografica

Rugby: Varese - Tradate 15-18 4 di 18

LA CRONACA – Tre minuti dopo il fischio d’inizio il Tradate muove il punteggio con la prima meta di Galvalisi (nella foto sotto) che, servito da Bollini, schiaccia l’ovale oltre la linea: marcatura da 7 punti con la successiva trasformazione di Clerici. Al 10′ lo stesso Clerici piazza il 10-0 e poi, quasi alla mezz’ora, il Tradate segna un’altra meta. Dopo una mischia vinta dagli ospiti poco oltre il centrocampo, Bianchi calcia nei ventidue metri; Roberto De Cecilia raccoglie e calcia a sua volta il pallone, ma il disimpegno va sulla schiena di Broggi. I gialloblu raccolgono e dopo una serie di passaggi Galvalisi schiaccia in meta realizzando la sua doppietta. Non entra la trasformazione di Clerici e il Tradate sale 15-0 mentre il varesino De Martino, all’ultimo minuto del primo tempo, fallisce una comoda punizione. Varese si sveglia nella ripresa e al 5′, con Matteo Maccarelli, riduce lo scarto: il Tradate gioca una mischia in difesa, i biancorossi guadagnano l’ovale in spinta e Maccarelli segna con autorevolezza. Niente da fare per De Martino che manca la trasformazione. Al 13′ il Tradate potrebbe allungare, ma Clerici calcia un piazzato sul palo e così due minuti dopo il Varese segna ancora. I tradatesi giocano una touche in difesa; Alberto Contardi guadagna il possesso e forma una maul che avanza fino in area di meta. Ed è ancora Maccarelli il giocatore che mette a segno la marcatura. Per De Martino non è giornata, anche questa trasformazione non entra. La partita si indurisce, Maccarelli placca irregolarmente e si becca un giallo mentre ci sono scaramucce fra Bianchi e Broggi, anch’essi espulsi temporaneamente. Al 30′ il sogno della Reflex sembra svanire perché con un’altra rolling maul, arriva il pareggio del Varese. E’ Alfredo Gulisano il giocatore che schiaccia nel mucchio la terza meta varesina, ma visto il groviglio umano, l’autore della marcatura non appare così netto. De Martino calcia fuori la trasformazione da posizione defilata. Sul 15-15 I biancorossi danno l’impressione di poter vincere e a due minuti dalla fine impostano ancora una maul, ma proprio a un passo dalla linea, il direttore di gara Ciarramella, vede un’entrata laterale di Albini. Pochi secondi dopo però Clerici realizza una difficile punizione, assegnata per placcaggio irregolare. Il tabellone segna 18-15 per gli ospiti. Palla al centro e dopo una cattiva gestione di De Martino, l’arbitro fischia la fine e Tradate esulta. Il resto della quarta giornata si disputerà il 3 novembre: il Malpensa ospiterà i Cadetti del Parabiago e gli Unni andranno a Voghera.

Rugby Varese-Reflex Tradate 15-18 (0-15) 

Marcature. Primo tempo: al 3′ mt Galvalisi, tr Clerici (T), al 10′ cp Clerici (T), al 29′ mt Galvalisi (T). Secondo tempo: al 5′ mt M. Maccarelli (V), al 15′ mt M. Maccarelli (V), Al 30’ mt Gulisano (V), al 40’ cp Clerici (T).
Varese: R. De Cecilia (c.), Borgognoni (Gramaglia), Taverna, Broggi, M. Salvalajo, De Martino, T. Salvalajo (L. De Cecilia), Bobbato (S. Sessarego), M. Maccarelli, Contardi, Cardozo (Magistrali), Lacchè (Albini), Gulisano, G. Sessarego (Maletti), Guzzetti (Bosoni). All.: Pella e Galante.
Tradate: Clerici, De Vita (Maurizio) (Turco), Galvalisi, Bollini, Agostino, Zorzi, Bianchi, Riva (c.), Cherchi, Sala (Piola), Storni, Mascheroni, Zuppati, D’Arcangelo (Zecchin), Bellusci (Barlusconi). Non entrati: Martegani e Petrucci. All.: Bianchi.

Anticipo della 4° giornata: Varese-Reflex Tradate 15-18
Classifica: Union Milano 15, Chicken Rozzano 14, Varese* 12, Malpensa 10, Cus Pavia 9, Reflex Tradate* 5, Cadetti del Cernusco 1, Cadetti del Parabiago, Ilop Valcuvia -4, Voghera -8.
* Una partita in più

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Ottobre 2013
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rugby: Varese - Tradate 15-18 4 di 18

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.