Ventenne fermato con Smith & Wesson e cocaina

Tutto il materiale è stato sequestrato e la pistola mandata al RIS per verificare se sia stata utilizzata per compiere qualche reato

A Bollate, i militari della locale tenenza dei carabinieri, hanno arrestato L.D., un ragazzo italiano di 20anni, bollatese, pregiudicato, responsabile di detenzione di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi da fuoco e ricettazione.
Il ragazzo è stato fermato con alcune dosi di cocaina addosso durante un controllo per strada; durante la successiva perquisizione domiciliare i carabinieri hanno trovato presso la sua abitazione quasi 50 grammi di cocaina e una pistola smith & wesson mod.38 special con matricola abrasa.
Tutto il materiale è stato sequestrato e la pistola mandata al RIS per verificare se sia stata utilizzata per compiere qualche reato. L.D. è invece finito a San Vittore.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Marzo 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.