Meno nati: anche la cicogna risente della crisi

Anche negli ospedali del territorio si è registrato un calo di neonati. Varese ha avuto 47 parti in meno mentre Tradate ha perso una sessantina di fiochi. L'unico in controtendenza è l'ospedale di Busto

Il difficile momento economico influisce anche sul lavoro delle cicogne. Il 2013 ha confermato il trend negativo dei nuovi nati e anche il territorio varesino non ha fatto eccezione. 

All’Ospedale Del Ponte di Varese si sono registrati 3246 nuovi nati a fronte dei 3293 dell’anno precedente. Un calo che rispecchia il trend nazionale anche se più contenuto in termini percentuali. A Cittiglio si è avuta una leggera flessione: 666 neonati del 2012 contro i 664 dell’anno scorso, un risultato comunque positivo a fronte delle perdite che statisticamente hanno subito soprattutto i centri più piccoli.  

L’andamento è stato alterno: nella prima metà dell’anno il calo è stato più consistente mentre nella seconda parte si è registrata una ripresa dell’attività ostetrica. Le responsabilità di una crisi economica che si fa sentire è testimoniata anche dal calo dei bimbi stranieri, per la prima volta in flessione. 

Dati in controtendenza a Busto Arsizio: nel reparto diretto dal dottor Beretta, la cicogna ha viaggiato con maggior assiduità: lo scorso anno sono arrivati 1434 a fronte dei 1425 dell’anno prima.

Calo confermato, invece, al Galmarini di Tradate che nel 2013 ha registrato 756 parti, sessanta in meno rispetto al 2012. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 giugno 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore