Diecimila falsi intercettati alla dogana

È il bottino degli ultimi mesi di lavoro di Guardia di Finanza e Agenzia delle Dogane: si va dai Rolex alle banali cartucce di stampanti e il mercato passa spesso dal web, oltre che da spiagge e mercati

Altro che venditori da spiaggia o da mercato, i falsi oggi passano sul web e arrivano a casa in pacchi riservati. Rolex, Chanel e Armani, ma anche più prosaici ricambi per auto e toner per stampanti: è il "bottino" della guerra alla contraffazione che di continuo si combatte a Malpensa. Le divise grige della Guardia di Finanza e i funzionari delle Agenzia delle Dogane negli ultimi mesi sono stati sottoposti a sequestro circa 10.000 articoli contraffatti e non sicuri (orologi di note griffe del lusso – Rolex, Breitling , D&G, Chanel e Armani, scarpe firmate, prodotti di elettronica, occhiali, toner per stampanti e addirittura ricambi per note marche automobilistiche). La filiera – dicono dalla Finanza di Malpensa – sta cambiando completamente: la “tradizionale” vendita di merce contraffatta e non sicura, nei mercati sparsi sul territorio, viene oggi superata in parte dal mercato dell’e-commerce online. Tutti acquisti che si trasformano in spedizioni, che hanno come terminale anche l’area Cargo City: migliaia di pacchi, sottoposto a minuzioso controllo da parte dei Finanzieri.

La costante attenzione sulla filiera dei beni di consumo e le attività a contrasto della commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri, sono volte non solo alla tutela della salute dei cittadini consumatori ma anche a garanzia della leale concorrenza e del corretto funzionamento del libero mercato. Sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Busto Arsizio ben 25 soggetti, operatori economici e privati cittadini residenti su tutto il territorio nazionale, per avere introdotto nel territorio dello Stato prodotti contraffatti. Diverse sono le provenienze, alcune insospettabili come la Spagna e la Grecia. Quella cinese rimane sempre la più significativa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.