Nasce l’accademia musicale del Seprio

La scuola di musica è gestita dalla Marching Band del paese e poterà lo stesso nome del gruppo, ovvero "Giuseppe Verdi". Presentazione dei corsi al 28 settembre

La Marching Band di Lonate Ceppino presenta "la Verdi" Accademia musicale del Seprio. “Esprimi il tuo talento” è lo slogan con cui si presenta (la Verdi) accademia musicale del seprio, costituita dalla marching band. «Il nome del progetto richiama al  notro gruppo bandistico dedicato al grande maestro "Giuseppe Verdi" e  al territorio in cui viviamo in quanto desideriamo proporci con progetto  sovra comunale, aperto a nuove idee di sviluppo in campo musicale, proponendo una svariata gamma di corsi dedicati a chiunque desideri approciarsi al mondo della musica ad un costo accessibile – spiegano dalla scuola -. Il corpo docenti è formato da giovani diplomati e/o in fase di studio presso il liceo e/o conservatorio, il curriculum personale è pubblicato sul sito web del nostro gruppo: www.gvmsb.it  unito al progetto accademia scaricabile dall’area download».
I corsi si svolgeranno presso la sede lonatese della marching band e saranno coordiati da Daniele Roveda in qualità di responsabile dell’accademia musicale. Tra i vari corsi proposti consultabili sul depliant segnaliamo il laboratorio musica in movimento rivolto ai piu piccoli con l’obiettivo di unire la musica al gioco. I corsi che partiranno da ottobre verranno presenatti domenica 28 settembre dalle ore 15 in occasione dell’open day che in caso di bel tempo si svolgera’ anche all’esterno della nostra sede musicale in lonate ceppino via san lucio 3 (scuole elemenetari).

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.