Un weekend tra musica e letteratura con Bahrami

Il pianista presenterà sabato alla casa della Musica il suo nuovo cd "Bach for babies" mentre domenica verranno presnetati alcuni libri alla presenza degli autori

Un weekend dedicato alla musica e alla letteratura quello promosso dell’Associazione Musicale G. Rossini l’11 e il 12 ottobre, nell’ambito delle iniziative culturali autunnali coordinate dall’Amministrazione Comunale. Sabato 11 ottobre alle ore 18.00 il grande pianista Ramin Bahrami presenterà il suo nuovo CD “Bach for Babies” dedicato alla figlia Shahin Maria ma, più ancora, a tutti i bambini per far scoprire loro la bellezza della musica di Bach.
Domenica 12 ottobre alle ore 17.30 è invece in programma un incontro all’insegna della narrativa con la presentazione delle ultime fatiche letterarie di tre interessanti autori: Giovanni Albi con “In analisi. Diario di una ribellione” (Edizioni Psiconline), Ciro Pinto con “L’uomo che correva vicino al mare” (Edizioni Psiconline) e “Trinacrime” di Alessandro Vizzino (Imprimatur editore). Le presentazioni saranno intervallate da brani al pianoforte eseguiti da Luca Cozzi.

Entrambi gli incontri sono ad ingresso libero e gratuito; al termine sarà offerto un aperitivo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Ottobre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.