Al Sociale “Il barbiere di siviglia” live da New York

L'appuntamento fa parte della rassegna "L'opera al cinema" promossa da Educarte e Fondazione Comunitaria del Varesotto e rientra nella stagione teatrale "Ba Teatro"

Martedì 25 novembre l’opera buffa «Il barbiere di Siviglia» di Gioachino Rossini verrà proiettata al teatro Sociale di Busto Arsizio. L’evento, un live HD dal Metropolitan di New York, è proposto nell’ambito della rassegna «L’opera al cinema», organizzata dall’associazione culturale «Educarte» e dalla Fondazione comunitaria del Varesotto onlus, grazie alla preziosa collaborazione di Microcinema Distribuzione, all’interno della stagione cittadina "BA Teatro". 
Si informa, inoltre, che il dramma «Sei personaggi in cerca d’autore» di Luigi Pirandello, per la regia di Delia Cajelli, che gli attori del teatro Sociale di Busto Arsizio avrebbero dovuto rappresentare nella serata di giovedì 27 novembre è posticipato a giovedì 12 marzo 2015. La stagione serale proseguirà nella serata di sabato 20 dicembre con lo spettacolo «Natale, lirico incanto», una fiaba per bambini e adulti nata dalla collaborazione tra il «Centro arte danza» di Olgiate Olona, l’orchestra «Italian Academy» e il coro «Amici della musica» di Busto Arsizio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Novembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.