Festività Natalizie: come regolarsi nell’esposizione dei rifiuti

ASPEM, l'azienda varesina che si occupa della raccolta dei rifiuti urbani, ricorda che giovedì 25 dicembre e giovedì 1 gennaio 2015 non sarà svolto il servizio di raccolta

ASPEM, l’azienda varesina che si occupa della raccolta dei rifiuti urbani, ricorda che giovedì 25 dicembre e giovedì 1 gennaio 2015 non sarà svolto il servizio di raccolta rifiuti in tutti i Comuni serviti; il recupero avverrà come da calendario distribuito ai clienti rinvenibile anche alla apposita pagina del sito www.aspem.it. ( http://www.aspem.it/asp/cms/aspem/azienda/attivita/igiene/calendario/ )

Nelle festività di giovedì 26 dicembre e martedì 6 gennaio 2015 la raccolta rifiuti avverrà invece regolarmente.

ASPEM comunica che Venerdì 2 gennaio 2015 tutti gli uffici e sportelli della sede direzionale di Villa Augusta in via San Giusto 6 a Varese resteranno chiusi. Gli uffici della sede di via Tintoretto saranno operativi e la raccolta rifiuti avverrà regolarmente.

ASPEM informa infine che la tradizionale consegna del calendario delle raccolte rifiuti a Varese del prossimo anno verrà ultimata prima di Natale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Dicembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.