Killer Bees, la Coppa meglio del campionato

Le Api battono il Val Verzasca e conquistano la semifinale di Coppa TIcino. Niente da fare invece nel girone per il titolo di Terza Lega

Vero e proprio tour de force per i Killer Bees Varese di hockey su ghiaccio, che tra coppa e campionato si trovano a dover giocare di continuo. I primi due appuntamenti sono stati contro il Pregassona nel girone per il titolo di Terza Lega e contro il Val Verzasca in Coppa Ticino.
Buona la seconda, non la prima per la squadra di Suominen che contro il Red Fox ha perso con un netto 2-7 ma che si è riscattata al PalAlbani con il Val Verzasca imponendosi per 6-4.

La gara di campionato, già condizionata da qualche assenza, è stata segnata dal brutto approccio al match, tanto che in pochi minuti Vassalli ha segnato due reti per gli elvetici. Il 3-0 è avallato dall’arbitro che non ha fermato il gioco con Galeone steso sul ghiaccio a causa di una discata involontaria mentre solo dopo il 4-0 le Api hanno avuto una reazione con le reti di Barbiero e Rotolo. A chiudere i conti la doppietta di Von Gunten.

In Coppa invece Suominen ha ritrovato a pieno Rock, reduce dalla febbre, oltre a Merzario che ha siglato la prima rete della gara dopo appena 17". Rock ha segnato il 2-0 ma la reazione veemente ha portato il Val Verzasca a pareggiare e poi sorpassare con Gianettoni. Nuova parità con Malacarne e rete di Cesarini (47’11) per il 4-3 che ridà ai Killer Bees lo slancio verso la vittoria, garantita poi dalle reti di Barban e Toletti. Il 6-4 finale ha dato a Varese l’accesso alle semifinali della Coppa Ticino.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 05 Febbraio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.