Rapina in banca in pausa pranzo

Incursione di due rapinatori armati di taglierino alla Popolare di Milano di via Piave, in pieno centro paese. Bottino da decine di migliaia di euro

elicottero carabinieri

Rapina in pieno giorno, in fascia di pausa pranzo, in una banca di Sumirago: è accaduto lunedì, quando nella filiale c’erano ancora alcuni clienti.

Secondo il racconto dei testimoni, i due uomini – che nelle poche parole dette parlavano italiano corretto – sono entrati in banca senza creare scompiglio, con il volto coperto e armati semplicemente di un taglierino (pare uno solo dei due). Nella filiale c’erano un paio di cassieri e tre clienti, fortunatamente non si sono registrati momenti di particolare tensione, al di là della situazione comunque preoccupante: i clienti sono stati accompagnati in una stanzetta chiusa.

Proseguono le indagini sull’episodio e la ricerca dei rapinatori.

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Luglio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.