Busto 81, manca poco. La Castellanzese torna in alto

In Promozione i bustocchi non si fermano. In Prima Categoria la Valceresio frena il Morazzone. Tutti i risultati fino alla Terza Categoria

castellanzese calcio

(foto da castellanzese.com)

Dopo tanta pioggia e neve, riprendono al completo i campionati dilettanti, ma non cambia l’andamento in Promozione, con il Busto 81 che continua a fare il vuoto. In Prima Categoria il Morazzone perde e il Gorla Maggiore prova a mettere pressione sulla capolista.

PROMOZIONE – Test di maturità superato per il Busto 81, che passa 2-0 in casa del Cairate ed è sempre più vicino al titolo. La Rhodense tiene il passo espugnando Castano Primo 2-1, mentre perde contatto l’Olimpia, fermata sul 2-2 in casa dal Garbagnate e sorpassata in classifica dalla Castellanzese, che vince il match d’alta classifica a Magenta; Neroverdi ora terzi in graduatoria. Colpo esterno del Gavirate, che si affaccia in zona playoff con il successo 3-0 a Maslianico, la Vergiatese invece va a valanga 6-0 sulla Besnatese. Pareggio 1-1 in “zona Cesarini” per l’Uboldese a Lentate

PRIMA CATEGORIA – La Valceresio frena sull’1-1 la capolista Morazzone e il Gorla Maggiore prova a farsi sotto andando a vincere 1-0 sul campo della Belfortese. Il Cas ritorna in alto grazie al successo 3-1 sulla Rasa, mentre il Brebbia cade in casa sconfitto 1-0 dall’Ispra Angera. Poker vittoriosi per l’Antoniana contro il Leggiuno (4-2) e per il Viggiù sul Laveno (4-1). Successi esterni, entrambi per 2-1, per la Mozzatese a Solbiate Olona e per la Robur Saronno ad Arsago Seprio.

SECONDA CATEGORIA – GIRONE M – Il Ticinia batte 2-1 il Cuggiono e allunga a +4 sul Fagnano, fermato in casa 1-1 dalla Folgore Legnano. Non ne approfitta il San Marco, che non va oltre lo 0-0 a Gorla Minore, mentre risale la Vanzaghellese, che a Bienate si impone 1-0. Successi interni per il Canegrate, 3-0 alla Borsanese, della Crennese, 4-3 sulle Saette, e della Robur Legnano, 2-1 sull’Ardor Busto. Festeggia il Beata Giuliana, che passa 2-1 a Vizzola Ticino.

GIRONE Z – La Juve Gemonio fa il colpo di giornata andando a vincere in casa della capolista Tre Valli, alla prima sconfitta stagionale, e riapre la corsa per il primo posto, con il Luino Maccagno che vince 4-1 sul campo del Ceresium Bisustum. Il Caravate conferma la terza piazza regolando 2-0 il Cantello, mentre l’Insubria frena 1-1 ad Albizzate. Vincono a domicilio la Cadrezzatese, 3-0 a Biandronno, e la Calcinatese, 2-0 a Castronno, mentre il Casbeno fa valere il fattore campo superando 2-1 la Ternatese. Pareggio 1-1 tra Buguggiate e Don Bosco.

TERZA CATEGORIA – GIRONE A – Giornata dai tanti pareggi, che non modifica i piani alti della classifica, con la Jeraghese, 1-1 contro il Mornago, che mantiene 7 lunghezze sul Samarate, 0-0 contro il Coarezza. Anche l’Arnate fa 1-1 ad Angera, così come la Vergherese contro la Nuova Fiamme Oro Ferno. Ampio successo del Sumirago, 4-1 al Real Buguggiate, così come per l’Atletico Castelseprio, 3-1 a Comabbio.

GIRONE B – Il Malnate vince 4-1 sull’Aurora Induno e balza momentaneamente in vetta, in attesa del recupero degli indunesi. La Cuassese si rifà sotto passando 2-1 a Travedona, mentre il San Michele per ora resta a guardare, poiché il proprio impegno in casa del Mascia è stato rinviato, con i varesini che hanno così due gare da recuperare. Prosegue il buon momento del Rancio, che batte 2-0 la Casmo, l’Olona vince 1-0 sulla Casport, mentre il Varano esulta a Cittiglio grazie al 2-0 finale. Pioggia di gol per la Lavena Tresiana, che infligge un pesante 8-2 al Molde.

Francesco Mazzoleni
francesco.mazzoleni@varesenews.it
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.