Varese News

Il dono di Mirella: una nuova casa per il Comune

Il Comune di Lavena Ponte Tresa avrà una nuova sede, grazie ad una cittadina che nel suo testamento ha donato tutto alla comunità

Lavena Ponte Tresa - La villa donata al Comune

Il Comune di Lavena Ponte Tresa avrà una nuova sede, grazie alla generosità di una cittadina che nel suo testamento ha donato tutto alla sua comunità.

Galleria fotografica

Lavena Ponte Tresa - La villa donata al Comune 4 di 5

Mirella Pion, vedova Guarneri, scomparsa recentemente senza eredi, ha donato al Comune la bella villa in cui abitava, immersa in un grande parco. L’edificio, che si trova proprio a fianco dell’attuale sede del Municipio, è stato donato senza alcuna condizione, se non quella di una targa ricordo delle famiglie Pion Guarneri.

Domani sera il Consiglio comunale approverà la presa d’atto della donazione. “E’ stato un gesto di grande generosità della signora Mirella, alla quale va il nostro pensiero e il ringraziamento più sentito – dice il sindaco Pietro Roncoroni – perchè davvero ha avuto a cuore tutta la sua comunità. Non solo ha donato la sua villa al Comune, ma ha anche lasciato tutti i suoi soldi alle due parrocchie e ai due asili di Lavena Ponte Tresa”.

L’eredità della signora Mirella è perfetta per diventare la nuova sede del Municipio, oggi ospitato in una costruzione decisamente poco bella, ma anche insufficiente dal punto di vista degli spazi.

Mariangela Gerletti
mariangela.gerletti@varesenews.it

Giorno dopo giorno con VareseNews ho il privilegio di raccontare insieme ai miei colleghi un territorio che offre bellezza, ingegno e umanità. Insieme a te lo faremo sempre meglio.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Marzo 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Lavena Ponte Tresa - La villa donata al Comune 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.