Muore punto da un calabrone

La vittima si chiamava Edoardo Negrisolo ma in paese era conosciuto come Piri. Inutili i soccorsi e il trasporto in elicottero all'ospedale di Varese

varie animali

Un uomo è morto ieri sera, giovedì 25 agosto, poco dopo le 20 punto da un calabrone. La vittima si chiamava Edoardo Negrisolo, di 78 anni.

Si trovava nel giardino della propria abitazione a Cuveglio quando è stato punto. Lo shock anafilattico è stato quasi immediato, giusto il tempo di salire in casa per medicarsi, si è sentito male. L’uomo pare fosse allergico alle punture di insetti.

Allertato il 118, sono arrivati il medico rianimatore e l’ambulanza. L’anziano era in arresto cardiaco: il medico ha avviato le manovre cardiocircolatorie. Nel frattempo sei era alzato in volo e sopraggiunto l’elisoccorso che dopo averlo prelevato lo ha trasportato all’ospedale di varese.

Inutile il massaggio cardiaco che è proseguito per tutto il viaggio: all’arrivo al Circolo i medici non hanno potuto fare nulla.

L’uomo era conosciuto a Cuveglio con il soprannome di Piri. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Agosto 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.