Un tuffo nel settecento per il Salone Estense

Artisti della Scala, musiche di Pergolesi e Sammartini: venerdì 30 settembre il salone rivivrà i fasti della sua epoca, in una serata benefica

Salone Estense

Un salotto musicale del settecento italiano riprenderà vita, venerdì 30 settembre alle 21, nel Salone Estense del Comune di Varese. E’ la bella iniziativa che Soroptimist International – Club di Varese ha organizzato a favore di Fondazione Renato Piatti onlus, in occasione del Giorno del Dono 2016.

Una serata di musica e bel canto, di altissima qualità: composizioni di Giovanni Battista Sammartini e Giovanni Battista Pergolesi interpretate da artisti del coro del Teatro alla Scala e dall’Ensemble Antico Splendore.

L’iniziativa fa parte del “1° Giro dell’Italia che dona, promosso dall’Istituto Italiano della Donazione per celebrare su tutto il territorio nazionale il Giorno del Dono – #DonoDay2016: eventi e manifestazioni organizzate nella decade che comprende il 4 ottobre volte a sensibilizzare tutti i cittadini sull’importanza del donare con generosità.

«Donare riempie di senso la nostra vita; questo evento è il piccolo dono che il nostro club vuole fare a una delle più belle realtà del sociale nel nostro territorio – spiega Giovanna Zuccaro, Presidente di Soroptimist Varese – Essere vicini a Fondazione Piatti significa essere vicini a centinaia di persone fragili che meritano attenzione e soprattutto inclusione».

«Siamo lieti e onorati di avere un posto nel cuore delle amiche del Soroptimist Varese – ha risposto Cesarina Del Vecchio, Presidente di Fondazione Renato Piatti onlus – Questa serata, ideata e organizzata per noi, è un segno tangibile di vicinanza e affetto. Qualcosa come 450 grazie stanno già per risuonare nell’aria: è la riconoscenza di tutti i nostri ospiti, dai più piccoli ai più anziani, per un dono così bello».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Settembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.