L’Isiss Don Milani aderisce a #IoLeggoPerchè

L'istituto superiore aderisce al progetto che prevede, per ogni libro donato alla scuola, che gli editori raddoppino la donazione

libri scolastici usati

L’istituto di scuola superiore Don Milani aderisce al progetto #IoLeggoPerchè. Un progetto nazionale che prevede che per ogni libro donato alla scuola, gli editori raddoppino la donazione.

«Il nostro Istituto ha aderito ad una iniziativa della Associazione Italiana Editori finalizzata a promuovere la lettura e a sostenere lo sviluppo delle Biblioteche scolastiche – spiega il dirigente scolastico Vincenzo Mita -. Il progetto “IO leggo PERCHE’” prevede la possibilità di arricchire il patrimonio delle biblioteche scolastiche acquistando libri presso le librerie che aderiscono al progetto; le librerie consegneranno i libri agli Istituti con cui hanno stretto gemellaggio».

L’Istituto Don Milani si è gemellato con 3 librerie del territorio:

– LIBRERIA FERRARIO, Corso Bernacchi 78, TRADATE (VA)
– IL LIBRACCIO, Corso Italia 119, SARONNO (VA)
– L’ANGOLO DEL LIBRO, Via Volta 6, OLGIATE COMASCO (CO)

Nel periodo compreso tra il 22 Ottobre e il 30 Ottobre tutti coloro che vorranno contribuire all’arricchimento della Biblioteca del nostro Istituto potranno recarsi in una di queste tre librerie e acquistare un libro precisando di volerlo donare all’ISISS “Don Milani” nell’ambito dell’iniziativa “Io leggo perché”. Le Librerie sono in possesso di un elenco di titoli fatto pervenire dall’Istituto, ma è possibile scegliere in autonomia il libro da regalare.

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.