Al Biopark per comprendere l’autismo

Giovedì 15 dicembre all’Auditorium dell’Insubrias il 2016 il dottor Dario Rizzo spiegherà in cosa consiste il metodo di Analisi del comportamento applicata

insubrias biopark

Il metodo Aba e il trattamento dell’autismo è l’argomento che verrà affrontato durante la Serata della scienza, in programma giovedì 15 dicembre alle 21, nella Sala Auditorium dell’Insubrias Biopark di via Lepetit a Gerenzano. Relatore della serata sarà il dottor Dario Rizzo, neuropsicologo e analista del comportamento, consulente Clinico ABA con pluriennale esperienza in Analisi del Comportamento Applicata al Disturbo dello Spettro Autistico e altre Disabilità dello Sviluppo. Dario Rizzo, inoltre, si occupa attualmente anche di valutazione delle abilità funzionali e di creare progetti educativi individualizzati e personalizzati per studenti con diversa abilità e lavora sia con bambini (interventi intensivi precoci), con adolescenti e adulti.

L’appuntamento, che rientra nel ciclo delle Serate della scienza, iniziativa organizzata e promossa dalla Fondazione Istituto Insubrico di Ricerca per la Vita, in collaborazione con l’Associazione ScientificaMente di Cislago, sarà incentrato sul metodo Aba, che per Applied Behaviour Analysis, cioè Analisi del Comportamento Applicata. L’ABA si basa sull’uso dei principi della scienza del comportamento per la modifica di comportamenti socialmente significativi. L’ABA è applicata in moltissimi campi con grande successo, uno di questi campi è l’autismo. Le tecniche e i principi comportamentali contemplati in questo metodo sono applicati con successo a bambini autistici da almeno trent’anni. Il programma ABA consiste nell’applicazione intensiva dei principi comportamentali per l’insegnamento d’abilità sociali (linguaggio, gioco, comunicazione, socializzazione, autonomia personale, abilità accademiche, ecc…) e la correzione di comportamenti problematici (auto-stimolazioni, aggressività, autolesionismo, ossessioni, ecc…). L’ingresso alla serata è gratuito.

Quello di giovedì sarà l’ultimo appuntamento del 2016 e le Serate della scienza riprenderanno con l’anno nuovo e con altri due appuntamenti in calendario: il 19 gennaio sul tema della Micologia e il 16 febbraio su Movimento e benesse.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore