La slitta di Babbo Natale è già arrivata

Come ormai da tradizione la slitta proveniente dal comune di Cavaria la sera del 23 dicembre è arrivata ad Orago. Con a bordo, naturalmente, Babbo Natale

Arriva la slitta di Babbo Natale

Accomodato su una grande slitta addobbata di tutto punto ed in perfetto orario, scortata dai volontari della Protezione Civile e dalla Polizia locale, sempre presenti per assicurare la gestione del traffico e la sicurezza dei cittadini ha percorso via Moncucco, via Milano, Via Galilei facendo tappa finale e sosta in piazza Vittorio Veneto, dove erano radunati ad attenderlo i bimbi della Scuola Materna di Orago con i loro genitori ed i loro nonni.

Galleria fotografica

Arriva la slitta di Babbo Natale 4 di 17

Tanto l’entusiasmo, tanta la gioia e l’emozione dei presenti nel ricevere i doni che Babbo Natale offriva ai presenti. A completare l’atmosfera natalizia, le luninarie della piazza, le musiche e l’immancabile foto da aggiungere nell’album dei ricordi.

Non sono mancati il panettone  ed il vin brulè,preparati dai genitori che collaborano con la scuola Materna. Instancabile, prezioso ed insostituibile il loro aiuto, senza di essi sarebbe più complicato e difficile il lavoro quotidiano afferma Il Presidente della scuola molto soddisfatto della serata e di come si conclude l’attività dell’anno che sta per finire. Con un rapido bilancio ricorda il determinante contributo dell’Amministrazione comunale  attraverso la convenzione in essere e quello dei benefattori tra i quali la signora Cele Dacco’ sempre vicina con il Suo aiuto economico alle necessità della centenaria scuola materna di Orago

La serata ha termine con un caloroso applauso rivolto dai presenti a Babbo Natale che si congeda dai presenti, il grande grazie rivolto ai bimbi, l’arrivederci al prossimo anno e gli auguri di Buone Feste.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Arriva la slitta di Babbo Natale 4 di 17

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore