Un flash mob per sostenere l’allattamento al seno

Dopo che a gennaio una mamma è stata allontanata dalle Poste, il Movimento Allattamento Materno organizza un evento in simultanea in molte località italiane

Allattamento al seno

Doppio flashmob davanti agli uffici postali in provincia, per rilanciare il diritto delle mamme ad allattare anche in ambienti pubblici

L’appuntamento è per sabato 11 febbraio, promosso dall’associazione M.A.M.I. (Movimento Allattamento Materno Italiano). Perchè davanti alle Poste? La protesta con flash mob si collega all’episodio che ha visto una mamma allontanata da un ufficio postale di Biella perché impegnata ad allattare al seno il suo bambino.

Dopo la prima protesta a Biella, il flash mob diventa nazionale all’11 febbraio 2017: “moltissime mamme – promette il Mami – si ritroveranno per nutrire amorevolmente i propri piccoli per difendere il diritto di allattare nei luoghi pubblici”. Il flash mob si terrà in contemporanea nazionale dalle 17 alle 18,30: “donne e mamme di tutta Italia si riuniranno per far sentire la propria voce ed esporre le proprie idee in merito al diritto di poter allattare ovunque, senza alcun genere di limite e tabù culturale e sociale, senza offese e discriminazioni”.

In provincia di Varese il flash mob si terrà a Malnate e a Gallarate. Per informazioni: 334.1195625

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 07 Febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.