#ViVi nel tempo, Stoà prepara il murale 2017

Da quattro anni viene proposto un workshop, dentro al festival Filosofarti, che lascia in dono alla città un'opera di street art

murales stoà filosofarti

Torna a Busto la street art “filosofica”, ormai un momento famoso nell’ambito del festival Filosofarti.
Il titolo della rassegna di quest’anno è “Pandora: Nuovi vizi, nuove virtù” e Stoà svilupperà il tema proponendo il consueto Workshop di Street Art,  che nel 2017 vede ospite un duo d’eccezione, gli UrbanSolid. Il workshop, che avrà luogo sabato 4 e domenica 5 marzo approfondirà attraverso gli strumenti dell’arte, il tema proposto dal Festival Filosofico, offrendo alla cittadinanza un rinnovato utilizzo delle mura urbane e un’occasione di riflessione e pensiero.

La via del bello di Stoà si allunga

Gli ospiti di quest’anno sono gli Urbansolid, duo bustocco di fama sempre maggiore. Loro è progetto di “Out”: performance-installazione che, come in un museo a cielo aperto, colloca in modo permanente a Milano, una serie di sculture in resina delle produzioni più recenti; ma innumerevoli sono, inoltre, gli interventi realizzati in molte città europee.
Il workshop prevede una prima parte presso il laboratorio degli artisti e una seconda, prevalente, di lavoro al muro: l’opera sarà realizzata in continuità con il passato sul muro di Viale Piemonte (di fronte alla piazza del mercato). L’installazione si concluderà con un aperitivo aperto al pubblico nel pomeriggio di domenica 5 marzo.

È possibile iscriversi sul sito www.stoabusto.it L’evento è realizzato con il supporto di Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus e con il Patrocinio del Comune di Busto Arsizio, nell’ambito del più ampio festival.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 07 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore