L’under 18 di Mencarelli è ancora campione del Mondo

Per la seconda edizione consecutiva il coach della Uyba porta l'Italia al titolo iridato. In finale successo 3-1 sulla Repubblica Dominicana

pallavolo under 18 italia

Notte speciale per la pallavolo azzurra e per quella della nostra provincia. A Rosario, in Argentina, la nazionale under 18 femminile si è laureata campione del mondo di categoria per la seconda volta consecutiva, e come due anni fa in Perù a guidare l’Italia c’è Marco Mencarelli. Percorso netto per le azzurrine che hanno vinto tutte le partite disputate, conquistando il titolo contro la Repubblica Dominicana superata per 3-1.

Il coach della Uyba si conferma quindi grande specialista delle categorie giovanili, e anche per questo era stato scelto due anni fa per guidare una formazione biancorossa interessata a fare crescere al proprio interno alcune giovani speranze del volley nazionale. Non a caso nella rosa bustocca oggi ci sono Orro, Botezat e Piani, tutte iridate con il “Menca” nel 2015.

A Rosario, oltre al “Menca”, c’erano anche un’atleta targata Busto, ovvero Virginia Peruzzo, già aggregata in alcune occasioni alla prima squadra. La spedizione azzurra ha fatto conto anche su un’atleta già protagonista con  la maglia di Orago, Alice Tanase. E poi, all’impresa in terra argentina hanno contribuito anche le ragazze del Club Italia che lo scorso anno hanno giocato in casa al PalaYamamay (nel prossimo campionato invece le azzurrine saranno al Centro Pavesi di Milano): Rachele Morello, Terry Enweonwu e Marina Lubian. Nella stagione che sta partendo vestiranno la maglia del Club anche Elena Pietrini e Sara Fahr.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.