Previsioni azzeccate: è arrivata la neve di marzo

A partire da mezzanotte la neve è caduta in tutto il Varesotto. Non si segnalano particolari disagi

Nevicata 1° marzo 2018

Come da previsioni (questa volta centrate in pieno) tutta la provincia di Varese si è svegliata con una bella imbiancata. Niente di eccessivo, pochi centrimetri, ma i fiocchi sono caduti a partire dalla mezzanotte in tutto il Varesotto.

Galleria fotografica

La neve a Castellanza e Legnano 4 di 13

Temperature basse all’alba (con una media di – 5°) ma non si segnalano particolari difficoltà: la neve secca, il lavoro di salatura delle strade e il passaggio dei mezzi spazzaneve sulle strade principali già dalle prime luci dell’alba.

Per quanto riguarda le ferrovie, Trenord ha comunicato che non sono previste cancellazioni preventive sulle linee ex Ferrovie Nord, mentre Rfi ha annunciato tagli su alcune corse.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 marzo 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La neve a Castellanza e Legnano 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Ferdy

    E’ una settimana che dicono che avrebbe nevicato e sono in piedi dale 04.30 ma a Velate non è passato nessuno, le persone vanno a lavorare e non ricevono nemmeno un servizio decente – Vergognatevi

  2. Scritto da mike

    E’ un mondo che ormai si è capovolto, in tutti i sensi. L’evento eccezionale non è la neve da noi (dovrebbe essere la norma) ma quella di Roma, Napoli e Costa Smeralda! Per di più per pochi miseri centimetri…..!

  3. Scritto da diadora

    a velate… ma quanti metri di neve avete….

    tutti a cialtrare in tv della spesa pubblica da tagliare e poi trovate treni fermi strade bloccate e non sapete il motivo.
    per fortuna c’è il calcio e l’isola per voi

    1. Scritto da Felice

      La abolizione dell’IMU sulla prima casa è stata la mazzata sui piedi verso i Comuni ed è stata una grande promessa elettorale che ha causato una reazione a catena peggiorativa sui servizi erogati.

Segnala Errore