FAI Qualifying Grand Prix: una settimana tra le nuvole

All'aeroclub Adele orsi si è appena concluso il FAI Qualifying Grand Prix 2018, che porterà alle finali spagnole del 2019

Volo a vela: FAI Qualifying Grand Prix 2018

Si è conclusa sabato 23 giugno a Varese la settimana dedicata al FAI Qualifying Grand Prix, gara di volo a vela valida per la qualificazione per la finale del FAI Sailplane Grand Prix che si terrà nel giugno 2019 a La Cerdanya in Spagna. E’ la sesta volta che Varese ospita una gara del circuito del Grand Prix,compresa la finale del settembre del 2015.

Galleria fotografica

Volo a vela: FAI Qualifying Grand Prix 2018 4 di 6

La gara, ideata dalla Federazione Aeronautica Internazionale per dare visibilità allo sport del volo a vela, vede al massimo 20 partecipanti chiamati a tagliare la linea di partenza simultaneamente e possono essere seguiti da terra e via web grazie all’uso di speciali dispositivi che vengono installati sugli alianti e che rimandano i dati a terra.

Francia, Germania, Gran Bretagna Austria e Italia si sono sfidati per 6 giornate su 7 disponibili. Varese si conferma così luogo ideale per ospitare eventi come questo, che danno lustro allo sport del volo a vela ma anche al territorio nel quale vengono ospitati.

Ad aggiudicarsi la gara Peter Hartmann, pilota austriaco socio dell’AeC Adele Orsi, seguito dall’italiano Thomas Gostner e dal francese Gilles Navas.

Volo a vela: FAI Qualifying Grand Prix 2018

Hartmann e Gostner hanno condotto una gara regolare che ha permesso loro di creare un importante distacco dai i loro avversari, più combattuta è stata invece la lotta per il terzo posto che proprio l’ultimo giorno ha visto il sorpasso del francese Gilles Navas, dal suo compagno di squadra Didier Hauss.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 giugno 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Volo a vela: FAI Qualifying Grand Prix 2018 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore