Il Varese si presenta a Masnago con tanta fame di vittoria

Domenica 16 (ore 15,30) esordio casalingo per la squadra di Domenicali contro il Vigevano. La CAF restituisce due punti ai biancorossi. Bene gli abbonamenti. Due derby tra varesotte

calcio varese verbano

Il discreto esordio di Besozzo, corroborato però dai tre punti, ha rasserenato il cielo sopra al Varese: la squadra di Domenicali ha cancellato la penalizzazione in classifica ed è risalita sopra quota zero grazie alla decisione della CAF di ridare due dei quattro punti tolti in estate ai biancorossi. Che per festeggiare al meglio questa novità vogliono ora  sfruttare il turno interno – domenica 16 settembre, ore 15,30 – contro il Vigevano.

Per l’esordio davanti al proprio pubblico i biancorossi non dovrebbero pelle: l’undici di partenza potrebbe ricalcare quello visto con il Verbano: i transfert per Etchegoyen e Piqueti sono arrivati venerdì ma i giocatori non possono essere utilizzati domenica. Il guineiano intanto è rientrato alla base dopo aver collezionato mezz’ora di gioco a Maputo, nel 2-2 della sua nazionale contro il Mozambico. Anche Improvola non è ancora disponibile ma si sta lavorando per il suo tesseramento.

Domenicali dovrebbe di nuovo affidarsi a Travaglini in difesa (Balzo verso il recupero dall’infortunio) e a Silla nel ruolo di centravanti, con Vegnaduzzo – eroe a Besozzo – che potrebbe “allungare” il suo apporto dal punto di vista dei minuti giocati. I lomellini hanno raffreddato all’esordio gli ardori del Busto 81 costringendo i biancorossi al pareggio esterno: di Dioh la prima rete stagionale della formazione affidata a mister Polizzotto.

IMPENNATA ABBONAMENTI

Lo sconto dovuto alla categoria inferiore e – probabilmente – la vittoria all’esordio hanno dato una bella impennata alla vendita degli abbonamenti. A venerdì sera erano circa 700 le tessere sottoscritte dai tifosi tra le 670 consegnate fisicamente e un’ulteriore aliquota venduta online. Tra oggi e domenica però, c’è ancora la possibilità di abbonarsi.

IN CAMPO LE ALTRE VARESOTTE

Due derby provinciali in programma nella seconda giornata del Girone A. La Varesina, ufficialmente relegata al torneo di Eccellenza, sarà ospite del Busto 81 al “Chinetti” di Solbiate Arno. I rossoblu non hanno giocato la prima giornata e attenderanno il Varese nel terzo turno. Altro derby tra Castellanzese (anch’essa all’esordio) e Union Villa, con i cassanesi partiti bene. Il Verbano cerca i primi punti a Mariano Comense mentre la Sestese attende al “Milano” l’Accademia Pavese in un match tra due formazioni a punteggio pieno.

#DIRETTAVN

La partita di Masnago sarà raccontata in diretta da VareseNews con il consueto liveblog, attivo fin dal venerdì sera, con notizie, curiosità e con il sondaggio-pronostico sul match. Per intervenire nella discussione si può scrivere nello spazio commenti o usare gli hashtag #direttavn e #varesevigevano su Twitter e Instagram. Per accedere al live è sufficiente CLICCARE QUI.

CLASSIFICA Girone A: Legnano, Alcione Milano, Acc. Pavese, UNION VILLA, SESTESE 3; BUSTO 81, Vigevano, VARESE 1; CASTELLANZESE*, VARESINA*, Fenegrò, Ardor Lazzate, Mariano, Ferrera Erb., Castanese, VERBANO 0.
(Varese da -2; * = una partita in meno)

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 15 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore