Buona Uyba a Chiavenna, Novara battuta 3-1

Buona prestazione per la formazione di Mencarelli contro la Igor Gorgonzola. Domani la finale

uyba torneo chiavenna

Inizia nel migliore dei modi per i colori biancorossi il 4° Torneo Valchiavenna: al Pala Maloggia di Chiavenna la Unet E-Work Busto Arsizio vince in rimonta per 3-1 la semifinale con la Igor Gorgonzola Novara ed aspetta ora in finale (domani, ore 17.30 circa) la vincente dello scontro Conegliano – Monza.

La squadra di Mencarelli, ancora senza Meijners e scesa in campo con il sestetto composto da Orro – Grobelna, Berti (Botezat da metà del secondo game) – Bonifacio, Gennari – Herbots, Leonardi libero, ha sofferto solo nel primo set: qui Novara, pur priva di Egonu, Chirichella, Bartsch, Plak e Veljkovic ha sfruttato la buona vena dell’opposto Bici per chiudere a proprio favore 25-17.

Dal secondo parziale la prestazione bustocca è salita di livello consentendo a Gennari e compagne di dominare la scena: concreta la gara delle tre attaccanti Grobelna (17 col 40%), Gennari (16) ed Herbots (14), ben supportate anche da Bonifacio, autrice di 10 punti (64% offensivo, con 3 muri). Da segnalare anche i 6 punti di Orro (3 attacchi + 2 muri e 1 ace) e la prestazione di seconda linea di Leonardi (86% positiva in rice).

Per la Igor bene Bici (19 e top scorer) e l’ex Federica Stufi (11).

Il tabellino 

Unet E-Work Busto Arsizio – Igor Gorgonzola Novara 3-1 (17-25, 25-20, 25-14, 25-20)

Unet E-Work Busto Arsizio: Piani, Peruzzo, Herbots 14, Grobelna 17, Gennari 16, Cumino, Orro 6, Leonardi (L), Bonifacio 10, Berti 2, Botezat 4. All. Mencarelli, 2° Musso. Battute vincenti 6, errate 13. Muri: 10.

Igor Gorgonzola Novara: Carlini 3, Stufi 11, Camera, Nizetich 9, Parini ne, Bolzonetti, Sansonna (L), Piccinini 6, Bici 19, Piacentini 5, Zannoni, Piva. All. Barbolini. Battute vincenti 4, errate 10. Muri: 5.

Spettatori: 200 circa

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore