Clan Spada, la Finanza sequestra beni per 19 milioni

I provvedimenti emessi nei confronti di cinque esponenti di spicco dell'organizzazione criminale

Avarie

Dalle prime luci dell’alba, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma stanno dando esecuzione a cinque decreti di sequestro di beni del clan mafioso Spada.

I provvedimenti sono stati emessi dalla Sezione Misure di Prevenzione del locale Tribunale nei confronti di altrettanti esponenti di spicco dell’organizzazione criminale attiva nella zona di Ostia e nella capitale.

I beni sequestrati ammontano ad un valore complessivo pari a quasi 19 milioni di euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore