Cresce il numero di studenti che parte “in Erasmus”

Oltre 300 iscritti all'Insubria e alla Liuc hanno scelto di studiare per un periodo, in un ateneo dell'Unione europea. Negli atenei varesini arrivati 190 ragazzi stranieri

progetto erasmus+ in grecia

Sono 308 gli studenti iscritti nei due atenei varesini partiti in “Erasmus” Lo rivela la stessa Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire guardando ai dati dell’anno accademico 2016/2017 che ha registrato un +11% di mobilità studentesca in Lombardia.

Nel dettaglio, dall’Università dell’Insubria sono andati all’estero 175 studenti ( di cui 33 per svolgere attività di tirocinio) mentre 35 sono gli stranieri venuti a Varese o Como. Alla Liuc di Castellanza sono stati 183 i ragazzi che hanno scelto di andare all’estero per studiare ( 171) o svolgere tirocinio ( 12). Alto il numero di ragazzi “in entrata” per trascorrere un periodo all’ateneo Carlo Cattaneo: 155.

In tutta la regione sono stati quasi 6.000 gli studenti partiti dai 28 Istituti di Istruzione Superiore, tra Atenei, Accademie, Conservatori, Scuole per Mediatori Linguistici e Istituti Tecnici Superiori. La nostra regione si colloca al primo posto in Italia per numero di partenze e di arrivi.

 Dalla Statale di Milano sono andati all’estero in 1.172; seguono il Politecnico e la Bocconi, rispettivamente, con 951 e 793 mobilità.

Nell’ambito dell’accoglienza, 3.823 giovani europei nel 2016/17 hanno studiato in un istituto della regione, ben il 20% degli studenti che sceglie l’Italia per un Erasmus. Primo della regione, il Politecnico di Milano con 1.174 studenti ospitati che occupa la seconda posizione, dopo Alma Mater, nella classifica nazionale e la nona nella top 10 europea; a livello regionale la Bocconi ha ospitato 610 studenti, la Statale 460. Tra i principali paesi di provenienza, Spagna, Francia, Germania, Portogallo e Polonia.

Lo studente che parte in Erasmus dagli istituti della Lombardia ha in media 23 anninel 60% dei casi è una ragazza e il suo soggiorno dura mediamente 5 mesi e mezzo, 4 se si tratta di uno stage. I paesi scelti sono per lo più Spagna, Francia, Germania, Regno Unito e Portogallo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.