Muore travolto da un’auto, alla guida un 80enne

L'uomo, 52 anni, è stato investito lungo la SS 334 e per lui non c'è stato nulla da fare. L'automobilista, 83 anni di Besano, non si è fermato ma è già stato rintracciato

ambulanza notte incidente

Stava attraversando la strada quando è stato investito da un’auto che non si è fermata. È morto così l’uomo di 52 anni che sabato sera è stato investito a Bisuschio in via Giuseppe Mazzini da un automobilista di 83 anni. (Foto di repertorio) 

L’incidente è avvenuto sulla statale 334 intorno alle 18 all’altezza del numero 85, nelle vicinanze di un bar. Le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravissime. Sul posto sono intervenuti i soccorritori di un’ambulanza e di un’automedica che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della persona. Si tratta di un uomo originario dello Sri Lanka e residente a Como.

Nel frattempo i carabinieri hanno immediatamente avviato le indagini. La persona alla guida dell’auto, infatti, non si è fermata ma è già stata rintracciata dalle forze dell’ordine. I militari si sono messi alla ricerca dell’automobilista seguendo le indicazioni di alcuni testimoni oculari e alla fine hanno rintracciato l’uomo. Lo hanno trovato poco distante dalla sua abitazione di Besano e lo hanno portato in Caserma per interrogarlo. La sua posizione è attualmente al vaglio degli inquirenti: avrebbe ammesso le sue responsabilità ma i carabinieri vogliono capire l’esatta dinamica del sinistro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore